Con le sue oltre 600 aste l’anno, il Dorotheum offre una vasta e ricca scelta ed è il punto d’incontro di amanti dell’arte e collezionisti provenienti da tutto il mondo. La tradizione della nostra casa d’aste garantisce un alto livello di qualità. 
Ogni asta è un’esperienza affascinante ed è accessibile pubblicamente e gratuitamente.Vivete l’atmosfera di un’asta, sia che partecipiate di persona, sia in qualità di semplici osservatori. 

PRIMA DELL’ASTA


Catalogo e Internet
Informatevi sulle nostre proposte in asta. È disponibile un catalogo online per tutte le aste.

Più di 100 aste all’anno vengono inoltre presentate in un catalogo cartaceo. Potete abbonarvi a questi cataloghi o richiederli singolarmente. Usufruite anche del nostro servizio di ricerca online myDOROTHEUM per gestire autonomamente i vostri interessi e i vostri mandati d’acquisto.

Esposizione
Prima di ogni asta tutti gli oggetti proposti saranno esposti nelle nostre sale. Ogni oggetto è dettagliatamente descritto dai nostri esperti. Siamo a vostra disposizione per qualsiasi domanda.

Prezzo
Per ogni oggetto trovate indicata una stima o un prezzo base d’asta. La stima indica le aspettative dell’esperto. Il prezzo base d’asta è il prezzo di partenza, e il suo valore si colloca tra la metà della stima minima e la stima minima stessa. 

L’ASTA


Concorrere è semplicissimo 

Offerta in sala
Registratevi poco prima dell’asta per ottenere il vostro numero di partecipazione. Qualora non abbiate ancora un codice cliente presso di noi, sarà sufficiente presentare un valido documento d’identità munito di fotografia. Nel caso di aste con catalogo, tutti gli oggetti vengono annunciati in ordine progressivo.

Nelle aste senza catalogo, vi preghiamo di comunicare prima dell’asta a uno dei nostri addetti al banco dell’asta il numero a più cifre dell’oggetto di vostro interesse. Solo in tal caso l’oggetto sarà battuto durante l’asta. Potete trovare il numero dell’oggetto sia nel catalogo online, sia accanto all’oggetto nell’esposizione precedente l’asta.
Per partecipare, alzate in maniera ben visibile il vostro numero di partecipazione. Ogni offerta costituisce un aumento di ca. il 10% su quella precedente (incrementi dell’offerta). L’aggiudicazione va al miglior offerente quando il banditore pronuncia la parola “Tre”, seguita dal suono di un campanello.

Mandato d’acquisto per iscritto
Se il giorno dell’asta non vi è possibile partecipare di persona, avete la possibilità, fino a 24 ore prima dell’inizio dell’asta, di farci pervenire un mandato d’acquisto per iscritto. I moduli sono disponibili online, in allegato al catalogo o nelle sale dell’esposizione. Comunicateci il vostro limite massimo di offerta. Vi garantiamo che il lotto vi sarà aggiudicato anche al di sotto del prezzo limite da voi indicato, a condizione che non siano state presentate offerte superiori.

Offerta per telefono
A partire da un prezzo base d’asta di 300 Euro per oggetto avete la possibilità di concorrere anche per telefono. Comunicateci per iscritto, telefonicamente o tramite un relativo mandato telefonico online a quali oggetti siete interessati e assicuratevi di essere raggiungibili nel momento in cui ha luogo l’asta. Vi telefoneremo direttamente dalla sala dell’asta al momento in cui verrà annunciato il lotto che vi interessa, e voi potrete concorrere in diretta al telefono.

DOPO L’ASTA


Pagamento e ritiro
Si ricorda che al prezzo di aggiudicazione vanno aggiunti anche il diritto d’asta e l’IVA prevista dalla legge.
Dopo l’aggiudicazione potete corrispondere l’importo alla cassa dell’asta. A pagamento del totale dovuto, riceverete una quietanza di pagamento e un bollettino per il ritiro con cui potrete ritirare subito il lotto acquistato.  Naturalmente è possibile farci pervenire l’importo dovuto anche tramite bonifico bancario.
Comunicateci il vostro indirizzo email e saremo lieti di informarvi se vi siete aggiudicati il lotto desiderato. Saremo altresì lieti di organizzare a vostro nome un trasporto specializzato per il vostro oggetto.

Diritti a carico dell’acquirente


Si ricorda che al prezzo di aggiudicazione vanno aggiunti anche il diritto d’asta e l’IVA prevista dalla legge. Trattandosi solitamente di una tassazione differenziale, la percentuale totale ammonta al 25%. Oggetti sottoposti a forme di tassazione diversa sono esplicitamente indicati nel catalogo, ad esempio con i simboli “+” o “–” per gli oggetti sottoposti a imposizione piena.

La vendita di opere d’arte può essere soggetta ad un’ulteriore spettanza per il diritto di seguito ammontante ad un massimo del 4%.
Per saperne di più su questo argomento potete fare riferimento sul sito del Dorotheum alle condizioni generali di vendita all’asta.

Tutti gli oggetti eccetto autoveicoli, francobolli, monete:

per i primi € 100.000,-  
in caso di imposizione sul margine e di mediazione * 25% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
in caso di imposizione piena ** 20,84% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
   
per importi compresi tra € 100.000,- e € 600.000,-  
in caso di imposizione sul margine e di mediazione * 22% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
in caso di imposizione piena ** 18,34% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
   
per importi superiori a € 600.000,-  
in caso di imposizione sul margine e di mediazione * 15% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
in caso di imposizione piena ** 12,5% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta

Autoveicoli (esclusi veicoli d‘epoca),francobolli,monete

per i primi € 100.000,-  
in caso di imposizione sul margine e di mediazione * 22% as a percentage of the calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
in caso di imposizione piena ** 18,34% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
   
per importi superiori a € 100.000,-  
in caso di imposizione sul margine e di mediazione * 15% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
in caso di imposizione piena ** 12,5% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta

Veicoli d’epoca

fino a € 99.999,-  
in caso di imposizione sul margine e di mediazione * 12% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
in caso di imposizione piena ** 10% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
   
a partire da € 100.000,-  
in caso di imposizione sul margine e di mediazione * 10% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta
in caso di imposizione piena ** 8,34% calcolati per ogni oggetto sulla massima offerta