Download immagini: Cliccate su anteprima immagine:
Courtesy: Dorotheum

Ai fini redazionali, le immagini riguardanti le aste Dorotheum possono essere utilizzate gratuitamente. Si prega di indicare le didascalie fornite e le informazioni sul copyright. L’utilizzo per altri scopi vi preghiamo di contattare preventivamente Dorotheum, per chiarire che siano libere da diritti di utilizzo, diritti d’autore e da copyright.

870.000 Euro per Lorenzo Lippi - Grande successo per i Dipinti Antichi da Dorotheum

20.04.2012

Lorenzo Lippi, Il trionfo di Davide
prezzo realizzato € 869.800

Jost de Momper e Jan Brueghel II, Scena di paese
al pozzo, prezzo realizzato € 389.300

Giuliano Bugiardini, Ritratto di donna
prezzo realizzato € 329.300

Martino Rota, Rodolfo II
prezzo realizzato € 260.300

Sofonisba Anguissola, Ritratto di Giuliano II Sforza-
Cesarini con paggetto, prezzo realizzato € 179.800

Friedrich von Amerling, Ragazza con mantilla nera
prezzo realizzato € 156.300

Friedrich Gauermann, Aquila e cervo moribondo
sulla riva del lago, prezzo realizzato € 145.300

Archip Ivanovich Kuindzhi, Paesaggio in Crimea
prezzo realizzato € 133.800

Angelika Kauffmann, Ritratto della principessa
Franziska von Kaunitz-Rietberg
prezzo realizzato 133.800

Numerose telefonate e sala completamente affollata per l’asta di Dipinti antichi del 18 aprile 2012 da Dorotheum a Vienna, molti probabilmente attirati dalla presenza in asta della spettacolare opera di Lorenzo Lippi, uno dei più interessanti e carismatici protagonisti della pittura fiorentina del XVII secolo. “Il trionfo di Davide”, dipinto in un periodo in cui il Lippi subisce l’influenza dei seguaci romani e francesi del Caravaggio, gioca magistralmente su effetti di chiaro-scuro e dai volti dei personaggi traspare poesia e sentimento. Dopo una lunga “battaglia” di offerte, l’opera è stata aggiudicata per 870.000 Euro ad un collezionista internazionale, ottenendo un vero e proprio Top-price per l‘artista (cat. n. 577).

L’opera idilliaca „Scena di paese“ dipinta a due mani da Josse de Momper e da Jan Brueghel II. (cat. n. 580) ha realizzato 389.300 Euro, mentre l'„Allegoria del gusto“ di Jan Brueghel II è stata aggiudicata al telefono per 274.670 Euro (cat. n. 585).

Influenzato da pittori come Leonardo, Raffaello e Michelangelo, l’artista fiorentino Giuliano Bugiardini dipinge nel 1510 un bellissimo ritratto di dama, opera di recente scoperta aggiudicata a 329.300 Euro (cat. n. 609). Un’altra importante opera inedita, il bellissimo ritratto del più grande collezionista di tutti i tempi Rudolph II. dipinto da Martino Rota, ha raggiunto 260.300 Euro, ottenendo il record mondiale per l’artista (cat. n. 621).

Un museo americano ha partecipato all’asta aggiudicandosi per 202.800 Euro la natura morta di Juan de Espinosa , una composizione simbolica sul ciclo della vita (cat. n. 588). Infine, l’opera di Sofonisba Anguissola ha raggiunto 179.800 Euro, mentre il ritratto di Angelika Kauffmann è stato aggiudicato per 133.800 Euro (cat. n. 615, 598).

Nell’asta di Dipinti del XIX Secolo del 17 aprile 2012, l’opera in copertina “Ragazza con mantilla nera” di Friedrich von Amerling è stata aggiudicata per 156.800 Euro (cat. n. 171) ed il dipinto di Friedrich Gauermann ha raggiunto 145.300 Euro (cat. n. 170). Infine, grande interesse per una piccola opera delle dimensioni di una cartolina, raffigurante un paesaggio della Crimea di Archip Ivanovich Kuindzhi, uno dei più importanti esponenti del Realismo russo, è stata aggiudicata alla sensazionale cifra di 133.800 Euro (cat. n. 133).

Download immagini (ad uso gratuito esclusivamente in relazione ai comunicati stampa delle aste Dorotheum) Fotografie: Dorotheum