FAQ - Domande frequenti

Le risposte alle domande frequenti sulle attività delle case d’aste e sul Dorotheum.

Qualora alle pagine delle FAQ non troviate le risposte alle vostre domande, restiamo a vostra disposizione per qualsiasi quesito:

Servizio alla clientela
lun - ven ore 9:00 - 18:00
Tel. +43-1-515 60-200, Fax -508
kundendienst@dorotheum.at

FAQ - Domande frequenti - Ricerca

I nostri numerosi esperti sono le persone di riferimento per la vostra vendita. A seconda del tipo di oggetto d’arte, potete rivolgervi all’esperto di volta in volta competente. I link ai nostri esperti sono disponibili qui.

I nostri esperti conoscono il mercato internazionale e nazionale, sono informati sugli attuali andamenti dei prezzi e vi offrono volentieri una consulenza personalizzata. Potete contattarli telefonicamente, inviare loro una fotografia (ad es. per e-mail, o per posta) o fissare con essi un appuntamento. Siamo inoltre raggiungibili di persona nei rispettivi orari di apertura al Palais Dorotheum, nelle succursali della nostra casa d’aste e nelle rappresentanze internazionali. 

Qui di seguito i link ai nostri uffici:
nazionali
internazionali

Avete inoltre la possibilità di inviarci una richiesta online per mezzo di un modulo. Il nostro modulo per la consulenza online è disponibile qui

Siamo a vostra disposizione anche per le vendite all’asta di intere collezioni ed eredità. Se lo desiderate, nei casi di valori ragguardevoli vi rendiamo volentieri visita anche a casa vostra.

Per consulenza di vendita si intende una consulenza online da parte di un esperto. Avete così la possibilità di inviarci una richiesta online per mezzo di un modulo. Volete mettere all’asta presso il Dorotheum un dipinto, un mobile o un gioiello di vostra proprietà ma non conoscete il suo esatto valore? Mandateci una fotografia digitale dell’oggetto.
Dopo una prima valutazione gli esperti del Dorotheum si metteranno in contatto con voi per concordare una presa di visione dell’oggetto.
Il nostro modulo per la consulenza online è disponibile qui

Visitate nel sito web del Dorotheum la pagina specifica all’interno dei dipartimenti. Nelle pagine corrispondenti sono elencati i rispettivi esperti e le persone di riferimento. 

In seguito a una circostanziata perizia, l’esperto fissa il valore stimato e il prezzo base d’asta. Il prezzo base d’asta è il prezzo con cui il lotto viene messo all’asta. Il valore stimato indica le aspettative di vendita previste dall’esperto.
Il prezzo di vendita è costituito dalla somma della maggiore offerta, dei diritti e di tutte le tasse e gli oneri applicabili. 

Ulteriori informazioni in merito alla tariffa dei diritti per l’attuazione delle vendite all’asta del Dorotheum sono disponibili qui

L’oggetto dovrebbe essere al Dorotheum tre mesi prima dell’asta nel caso di aste accompagnate da catalogo. Potete consegnarlo voi stessi personalmente al Dorotheum, oppure incaricare a vostre spese una compagnia di trasporti. Saremo lieti di assistervi fornendovi informazioni a riguardo. 

A vendita conclusa, vi informiamo per e-mail in merito al risultato raggiunto. Potete anche visualizzare online i risultati dell’asta: menu alla voce Aste - Aste precedenti ovvero telefonicamente: +43-1-515 60-200

I proventi della vendita sono la maggiore offerta meno la commissione di vendita ed eventualmente imposte concordate, quali ad esempio i contributi alle spese di stampa del catalogo.
Tutti gli accordi, la commissione di vendita ed eventuali imposte vengono fissati in forma contrattuale.

Ulteriori informazioni sulla commissione di vendita sono disponibili qui

Nel momento in cui ci date in consegna un oggetto, ci comunicate di norma il vostro numero di conto. Ad aggiudicazione avvenuta, i proventi saranno corrisposti sul vostro conto mediante bonifico bancario.
Si vedano a tale proposito le nostre condizioni generali di vendita all’asta.

Volete sapere quanto valgono oggi i vostri gioielli? Se le pietre che li adornano sono autentiche? Volete acquistare o vendere, fare controllare i gioielli comprati in vacanza oppure consegnare oggetti per un’asta? Una perizia o un certificato emesso dal laboratorio di gemmologia del Dorotheum offre lo strumento ideale per le vostre decisioni. 

I certificati sono infatti indispensabili come prova in questioni assicurative, in procedimenti giudiziari e doganali, a garanzia di crediti, in donazioni, in questioni di eredità ecc. 

La nostra collaborazione con laboratori gemmologici internazionali, esperti di diamanti e pietre preziose a livello nazionale ed internazionale, l’Istituto Statale di Gemmologia presso il Museo di Storia Naturale e l’Istituto di Mineralogia e Cristallografia dell’Università di Vienna ci consentono di effettuare analisi di elevatissima qualità.

Una valutazione offre benefici in diversi casi, quali ad esempio:

  • l’ottenimento del migliore prezzo di vendita possibile
  • come prova in questioni assicurative
  • nel caso di procedimenti giudiziari e doganali
  • a garanzia di crediti
  • in donazioni
  • in questioni di eredità ecc.

Non è necessario fissare un appuntamento. L’esperto sarà lieto di prendere in consegna i vostri gioielli e le vostre pietre preziose per effettuarne una perizia. Vi sarà rilasciata una ricevuta, e l’esperto vi informerà in merito ai tempi necessari, alla data prevista per il completamento e ai costi della perizia.

I costi ammontano all’1% del valore stimato, ovvero ad almeno il tempo impiegato (tariffa oraria) unitamente alle spese per la stesura del rapporto e all’IVA. Nel caso di vendita all’asta tramite il Dorotheum, l’onorario sarà risarcito in maniera proporzionale.

L’esperienza insegna che gli oggetti provvisti di perizia/certificato si vendono assai meglio.

Dettagli degli onorari

  • Valore di sostituzione nel commercio al dettaglio
  • Valore commerciale (compravendita) tra privati
  • Valore di cessione / valore di realizzo 

In Austria, un gioiello deve essere munito di una punzonatura indicante la quantità di metallo prezioso e di un marchio del produttore (ad es. del gioielliere/orefice) (vi sono tuttavia eccezioni). La punzonatura indica il valore di una lega di metallo prezioso. La purezza è una cifra che esprime un rapporto, ad indicare quanto metallo prezioso è contenuto in mille parti di una lega, ad es. nel caso dell’oro: 585 = 14 carati , 750 = 18 carati. In Austria ciò è soggetto a regolamentazione legislativa: Punzonatura (PDF)