Il vostro browser è obsoleto.

Al fine di utilizzare il nostro sito web in tutte le funzioni, è necessario che installiate una versione attuale del browser. Qui troverete l’elenco dei browser nelle versioni consigliate.



Lotto No. 277


Jacob Jordaens


(Anversa 1593–1678) e bottega Autoritratto, olio su tela, 61 x 49,5 cm, con cornice,

provenienza: Belgio, collezione privata

Il presente dipinto è una copia realizzata con collaborazione di bottega di un autoritratto eseguito nel 1640, che si trovava fino al 1982 nella collezione del dott. Hans Pau, Kiel,(confronta R.-A. d’Hulst, Jacob Jordaens, Stoccarda 1982, p. 286, riproduzione 246). D’Hulst così scrive sul quadro di Kiel: “Il primo autoritratto di Jordaens dovrebbe essere stato realizzato intorno al 1640. Lo mostra a mezzobusto con un'incisione in mano, la testa rivolta allo spettatore. Il suo sguardo penetrante fa capire con quale intensità egli deve aver indagato se stesso allo specchio...”.

provenienza: Belgio, collezione privata. Il presente dipinto è una copia realizzata con collaborazione di bottega di un autoritratto eseguito nel 1640, che si trovava fino al 1982 nella collezione del dott. Hans Pau, Kiel,(confronta R.-A. d’Hulst, Jac

Esperto: Dr. Alexander Strasoldo Dr. Alexander Strasoldo
+43-1-515 60-556

alexander.strasoldo@dorotheum.at

21.04.2010 - 18:00

Prezzo realizzato: **
EUR 32.020,-
Stima:
EUR 25.000,- a EUR 35.000,-

Jacob Jordaens


(Anversa 1593–1678) e bottega Autoritratto, olio su tela, 61 x 49,5 cm, con cornice,

provenienza: Belgio, collezione privata

Il presente dipinto è una copia realizzata con collaborazione di bottega di un autoritratto eseguito nel 1640, che si trovava fino al 1982 nella collezione del dott. Hans Pau, Kiel,(confronta R.-A. d’Hulst, Jacob Jordaens, Stoccarda 1982, p. 286, riproduzione 246). D’Hulst così scrive sul quadro di Kiel: “Il primo autoritratto di Jordaens dovrebbe essere stato realizzato intorno al 1640. Lo mostra a mezzobusto con un'incisione in mano, la testa rivolta allo spettatore. Il suo sguardo penetrante fa capire con quale intensità egli deve aver indagato se stesso allo specchio...”.

provenienza: Belgio, collezione privata. Il presente dipinto è una copia realizzata con collaborazione di bottega di un autoritratto eseguito nel 1640, che si trovava fino al 1982 nella collezione del dott. Hans Pau, Kiel,(confronta R.-A. d’Hulst, Jac

Esperto: Dr. Alexander Strasoldo Dr. Alexander Strasoldo
+43-1-515 60-556

alexander.strasoldo@dorotheum.at


Hotline dell'acquirente lun-ven: 09.00 - 18.00
old.masters@dorotheum.at

+43 1 515 60 403
Asta: Dipinti antichi
Data: 21.04.2010 - 18:00
Luogo dell'asta: Vienna | Palais Dorotheum
Esposizione: 10.04. - 21.04.2010


** Prezzo d'acquisto comprensivo di tassa di vendita e IVA

Non è più possibile effettuare un ordine di acquisto su Internet. L'asta è in preparazione o è già stata eseguita.