Il vostro browser è obsoleto.

Al fine di utilizzare il nostro sito web in tutte le funzioni, è necessario che installiate una versione attuale del browser. Qui troverete l’elenco dei browser nelle versioni consigliate.



GRANDE RICHIESTA PER I CARAVAGGISTI

Record mondiale di € 475.064 per il dipinto di Francesco Guerrieri nell’asta di Dipinti Antichi


Grande richiesta per i caravaggisti nell’asta di Dipinti Antichi dell’8 giugno da Dorotheum. Un buon numero di opere, raffiguranti questo tipo di composizione con forti contrasti chiaro-scuro, dipinti da artiste ed artisti seguaci nello stile del Caravaggio, hanno cambiato proprietario realizzando ottimi risultati. Il record mondiale di € 475.064, ottenuto dall’opera di grande formato “Lot e le sue figlie” di Giovanni Francesco Guerrieri (1589-1655/9), è il risultato d’asta più alto mai raggiunto per un dipinto di questo artista.

Le opere sono state vendute anche a musei e a fondazioni internazionali. L’opera di Artemisia Gentileschi raffigurante “Giuditta e la serva con la testa di Oleoferne” è stata aggiudicata ad un’importante fondazione per € 344.900. Nicolas Régnier, un altro caravaggista, con un ritratto di un nobile, ha raggiunto € 235.100.

Altri risultati di rilievo tra cui il „Rapimento di Elena“ di Luca Penni (€ 369.300) e la natura morta di Roelant Savery (€ 247.300).

 


Immagini:

Ai fini redazionali, le immagini riguardanti le aste Dorotheum possono essere utilizzate gratuitamente. Si prega di indicare le didascalie fornite e le informazioni sul copyright. L’utilizzo per altri scopi vi preghiamo di contattare preventivamente Dorotheum, per chiarire che siano libere da diritti di utilizzo, diritti d’autore e da copyright.