Il vostro browser è obsoleto.

Al fine di utilizzare il nostro sito web in tutte le funzioni, è necessario che installiate una versione attuale del browser. Qui troverete l’elenco dei browser nelle versioni consigliate.



Stoffe per gli amanti della moda

Arti decorative della Wiener Werkstätte nell’asta di Jugendstil da Dorotheum il 16 settembre 2010


L’asta di Jugendstil in programma per il 16 settembre 2010 da Dorotheum è caratterizzata da due particolarità: stoffe e pellami della Wiener Werkstätte.

Le 56 stoffe degli anni 1920/25 - classiche, eleganti e senza tempo - saranno un’attrazione non solo per i collezionisti del periodo Jugendstil, ma anche per gli amanti della moda, che potranno scegliere tra sete e lini colorati di ottima qualità (€ 600 -700).

Franz Hollmann (1878-1967) che lavorò come artigiano per la Wiener Werkstätte dal 1910 al 1925, creò raffinati accessori ed oggetti in pelle considerati all'epoca molto alla moda. Sua è la pubblicazione intitolata “Technologie für Ledergalanteriearbeiter (Technologia per artigiani)“ (€ 200 – 250) offerta in asta, oltre a diverse testimonianze della sua attività, come delle piccole borse e copertine per libri oppure degli scacchi da viaggio in pelle (€ 300 – 350). Inoltre le proposte in asta sono: una copertina per un piccolo taccuino in pelle nera bordato in oro di Dagobert Peche (€ 400 – 500), un astuccio da cucito cilindrico di Josef Hoffmann (€ 500 – 600) ed una copertina per un quaderno per appunti stampigliato Wiener Werkstätte in oro di Otto Prutscher (€ 800 – 1.200).

L’asta di Jugendsil comprende anche mobili, bronzi e argenti, ceramiche e vetri anche di Thonet, Emile Gallé e della vedova Lötz.

Asta:
Jugendstil e arti decorative del XX secolo
16 settembre 2010, ore 16

Esposizione:
dal 10 settembre 2010

Esperta:
Dr. Julia Blaha, Tel. + 43-1-515 60-383, julia.blaha@dorotheum.at

Luogo:
PALAIS DOROTHEUM, Vienna 1, Dorotheergasse 17

Ufficio Stampa:
Mag. Doris Krumpl, Tel. + 43-1-515 60-406, doris.krumpl@dorotheum.at


Immagini:

Ai fini redazionali, le immagini riguardanti le aste Dorotheum possono essere utilizzate gratuitamente. Si prega di indicare le didascalie fornite e le informazioni sul copyright. L’utilizzo per altri scopi vi preghiamo di contattare preventivamente Dorotheum, per chiarire che siano libere da diritti di utilizzo, diritti d’autore e da copyright.